web_scompenso_cardiaco

SCOMPENSO CARDIACO: COMPLESSITA' E STRATEGIE TERAPEUTICHE

1° Appuntamento 29 ottobre 2020 "Update su scompenso cardiaco e fibrillazione atriale" | 2° Appuntamento 12 novembre 2020 "Update su ipertensione arteriosa e rischio cardiometabolico"

INFORMAZIONI GENERALI CORSO FAD

MODALITA'
FAD SINCRONA
CREDITI ECM
9
NR. ID. ECM
490-300886
ORE FORMATIVE
6
DURATA DEL CORSO
on-line fino al 12/11/2020
DESTINATARI
Medico chirurgo per le discipline: Cardiologia, Medicina dello Sport, Medicina generale (medici di famiglia), Medicina interna, Geriatria, Infermieri, Fisioterapisti, Farmacista, Biologi, Dietisti
REQUISITI TECNICI
  1. Dotazioni: PC dotato di Casse e Collegamento ad Internet – (UMTS o ADSL);
  2. Consigliati: Microfono, Webcam;
  3. Sistema Operativo: Microsoft Windows XP o superiore / Apple Mac OS X 10.2.x o superiore;
  4. Browser WEB: Internet Explorer 8 e successivi / Firefox 5 e successivi / Safari 5 e successivi / Google Chrome.

PRESENTAZIONE

Questo evento si propone di affrontare il tema della Multimorbidità e della Complessità Terapeutica come la sfida più impegnativa nel paziente cardiopatico.
La medicina moderna, incentrata sulla persona e non più sulla malattia, vede una sempre maggiore coesistenza di più patologie, con la difficoltà di individuare quella prognosticamente e terapeuticamente più saliente.
Tale concetto, che si riassume nel termine Multimorbidità, risulta fondamentale nell’approccio alle patologie croniche che sono la vera sfida globale, attuale e di prospettiva.
Nell’affrontare le problematiche spesso irrisolte della Multimorbidità, il clinico deve necessariamente confrontarsi con le molteplici Complessità legate alla Terapia farmacologica (le interazioni, gli effetti collaterali, le controindicazioni) che spesso risultano in un labirinto di alternative nelle quali è difficile riconoscere una “flow-chart” condivisa. Il cardiopatico è senza ombra di dubbio il prototipo dei pazienti con elevata complessità di gestione. In tale paziente, inoltre, la gestione della patologia riveste un rilevante impatto socio-economico.

Lo scopo della riunione scientifica è di offrire un aggiornamento completo sui temi più rilevanti ed utili per ottimizzare la gestione dei pazienti complessi e multimorbosi. Il congresso è rivolto a tutte le specialità a vario titolo coinvolte nella gestione del “paziente complesso”: dai medici di medicina generale, ai cardiologi, agli internisti ed ai geriatri. Verranno presentate le novità della fisiopatologia e della terapia, saranno affrontati temi di interesse multidisciplinare per favorire un approccio integrato.
Come nelle edizioni precedenti, verranno anche illustrate nuove strategie terapeutiche in ambito farmacologico e le prospettive dell’emodinamica strutturale, dell’elettrofisiologia e di gestione del rischio cardiometabolico.

PROGRAMMA

1 APPUNTAMENTO “Update su scompenso cardiaco e fibrillazione atriale”

15:15              Registrazione partecipanti

15:30-15:50     Sacubitril/Valsartan: iniziare subito è la scelta più appropriata | Casciello A.

15:50-16:10     Glifozine e prevenzione dello scompenso cardiaco | Pacileo M.

16:10-16:30     Fibrillazione atriale e scompenso cardiaco: ruolo dei devices | Marrazzo N.

16:30-16:50     Update sui Nuovi Anticoagulanti Orali (NAO): evidenze dai dati di Real World| D’Andrea A.

16:50-17:10     Prevenzione degli eventi aterotrombotici con inibitori del P2Y12 | Giallauria F.

17:10-17:30     Scompenso cardiaco e BroncoPneumopatia Cronica Ostruttiva (BPCO): problematiche di gestione di questa relazione pericolosa|                              Mormile M.

17:30-18:00     Discussione interattiva con domande in chat

18:00              Chiusura evento

 

2 APPUNTAMENTO “Update su ipertensione arteriosa e rischio cardiometabolico”

15:15              Registrazione partecipanti

15:20-15:50     Ipertensione arteriosa e rischio residuo: ruolo delle associazioni precostituite e della aderenza terapeutica | Predotti P.

15:50-16:10     Ipertensione arteriosa e danno renale | Ravera A.

16:10-16:30     Ipercolesterolemia e rischio cardio-metabolico in prevenzione secondaria: statine ad alta dose e ezetimibe | Casciello A.

16:30-16:50     Anticorpi anti-Protein Convertase Subtilisin/Kexin 9 (PCSK9) nel trattamento della ipercolesterolemia familiare | Iannuzzo G.

16:50-17:10     Anticorpi anti-PCSK9 in prevenzione secondaria e nei pazienti con sindrome coronarica acuta

| Pipolo A.

17:10-17:30     Nutraceutica nella prevenzione primaria del rischio cardiometabolico | Giallauria F.

17:30-18:00     Discussione interattiva con domande in chat

18:00              Chiusura evento

DOCENTI

DOCENTI

Dott. Antonio Casciello

Salerno

Prof. Francesco Giallauria

Napoli

Dott. Antonello D'Andrea

Nocera Inferiore (SA)

Dott.ssa Gabriella Iannuzzo

Napoli

Dott. Natalino Mazzarro

Salerno

Prof. Mauro Mormile

Napoli

Dott. Mario Pacileo

Nocera Inferiore (SA)

Dott. Pasquale Pedrotti

Salerno

Dott. Antonio Pipolo

Salerno

Dott.ssa Amelia Ravera

Salerno

Con il contributo non condizionante di

daiichi
AMGEN
ASTRA ZENECA
luso farmaco
ALLEGATO LOGO MENARINI_ (2)
malesci
novartsi